Anche noi di Nekos siamo stati protagonisti all’IBS (International Builders Show) 2020, la fiera annuale dell’industria edilizia più grande ed importante a livello mondiale.

Ospitata nell’ampio spazio espositivo del Coventional Center di Las Vegas, con più di 95000 partecipanti e 1400 fornitori, ha raccolto a sé i migliori professionisti del settore in un’importante evento-vetrina durante il quale sono stati presentati al mercato globale molti nuovi prodotti, frutto di innovazione e design, ultime tendenze, avanzamento tecnologico ed efficienza energetica.

In questa occasione Nekos ha presentato in anteprima mondiale il nuovissimo Attuatore Kimo 202, evoluzione della precedente versione, l’omonimo KIMO.

KIMO 202 ha dimensioni ridottissime (21×28,5x354mm), viene fornito in 3 varianti di colore (bianco, nero e grigio) ed offre la possibilità di selezionare fino a 3 corse (100, 170, 250mm). Queste caratteristiche gli permettono di essere estremamente versatile e impiegabile sia in applicazioni a scomparsa, che a vista su serramenti dai profili ridotti.

La tecnologia Syncro3 (Brevetto Nekos) viene offerta di serie, consentendo all’attuatore di operare sia da solo, che in sistemi fino a 8 unità senza ausilio di centraline.

Dotato di motore silenzioso (40 dB(A)) e potente (200N) ed equipaggiato con catena a 3 maglie brevettata, l’attuatore KIMO 202 viene fornito di staffe che consentono l’accesso per l’ispezione anche a finestra chiusa o in assenza di alimentazione, altresì in caso di installazione a scomparsa.

Segui il nostro sito per ulteriori aggiornamenti!

Attuatori a catena, a cremagliera, a stelo.​

I serramenti sono di vario tipo, dimensione e peso. Alcuni sono installati in luoghi in cui agenti atmosferici come vento e neve possono avere un ruolo importante nella determinazione delle forze necessarie per movimentarli. Per queste ragioni esistono diverse famiglie di automazioni che differiscono sostanzialmente dal sistema di azionamento. Sono attuatori a catena, a cremagliera, a stelo. Molto spesso è necessario muovere i serramenti in modo automatico per ragioni di sicurezza o praticità, servendosi di dispositivi elettronici di controllo come centrali di rilevamento delle attività meteorologiche o sistemi di evacuazione fumo e calore. Prima di applicare un attuatore al serramento occorre verificare che lo stesso abbia le caratteristiche idonee al lavoro che deve svolgere, ma soprattutto conformità prestazionali.

Contattaci







Inviando questo messaggio, accetti la nostra Privacy Policy

Recommended Posts